Mengoni e la passione per le moto: a Sanremo sfoggia una delle più amate | Modello e costo

Dopo essersi portato a casa in grande stile il 73esimo Festival di Sanremo, Marco Mengoni è potuto tornare alla sua altra grande passione dopo il canto. Non lo sapeva quasi nessuno, ma il cantante lanciato da X-Factor ama davvero le moto!

Le note della sua canzone hanno fatto emozionare tutti ma per Marco Mengoni, l’adrenalina non arriva solo dalla musica. Sapevate che il vincitore del festival è un grande appassionato di velocità ma soprattutto di motociclette? Guardate a bordo di cosa si sposta abitualmente.

Campione Canva 19_02_2023 Autoemotori
Da Sanremo al garage: Marco Mengoni ha una passione segreta! (Auto&Motori)

Due vite e due Festival

Trionfare al Festival di Sanremo è qualcosa che per molti cantanti italiani rappresenta solo un sogno nel cassetto: pensate il talentuoso Marco Mengoni che di edizioni del concorso di canto più celebre d’Italia che si svolge sul palco dell’Ariston ne ha portate a casa ben due nella sua carriera!

Mengoni ha trionfato nel 2013 al 63esimo festival della storia italiana con il brano L’essenziale e dieci anni esatti dopo ha replicato il successo con il brano Due Vite,al momento uno dei più ascoltati su scala nazionale su tutte le piattaforme di streaming musicale del nostro paese. Ma la strada per il cantante è stata lunga e l’ha fatta tutta a bordo di un mezzo molto speciale.

Marco Web Source 19_02_2023Auto e motori
Mengoni in posa con una motocicletta (Auto&Motori)

Dai talent al talento

Per molti appassionati di musica italiana la carriera di Marco Mengoni raggiunge la svolta nel 2009 quando la popstar italiana sfonda ad X-Factor, vincendo l’edizione di quell’anno del concorso per giovani talenti all’età di 21 anni. Il trionfo ad X-Factor dà una grande chance al cantante di Ronciglione che decide di non sprecarla.

Da allora Mengoni ha inciso ben 11 album in studio arrivando più volte in cima alle classifiche musicali italiane: tra i suoi brani più celebri, la commovente Guerriero, il brano più spensierato Mohamed Alì ma anche i successi Ti ho voluto bene veramente ed Esseri Umani, tutte tracce che hanno ottenuto riconoscimenti importanti dalla SIAE nel corso degli anni.

La vera passione

Fuori dal palco però Mengoni ha un’altra grande passione, come dicevamo: la sua lunga strada al successo l’ha percorsa tutta su due ruote, in particolare in sella ad un modello storico che gli appassionati non possono non conoscere: avete presente la britannica Triumph che per un periodo ha prodotto anche automobili? Qual è la sua moto più iconica?

Mengoni Web Source 19_02_2023 Auto motori
Mengoni paparazzato sulla sua Triumph Bonneville in strada (Auto&Motori)

In produzione dal lontano 1959 per la casa britannica la Triumph Bonneville rappresenta un successo senza precedenti nonché un modello storico, uno di quelli che passa di generazione in generazione senza mai invecchiare o perdere il suo fascino. Lo sa bene il cantante di Ronciglione che ne possiede una con cui si fa abitualmente vedere in giro, come testimonia la fotografia.

La motocicletta con un collaudato motore bicilindrico da 750cc adatta solo a centauri esperti è l’arma segreta di Mengoni per superare il traffico ed i momenti di noia: chissà quante canzoni gli saranno venute in mente sfrecciando ad oltre cento chilometri orari sul bolide britannico? Il prezzo della due ruote, tutto sommato, non è troppo da VIP: a seconda della versione, si porta a casa con una spesa che oscilla tra i 9.000 ed i 10.000 Euro, roba che per un vincitore di Sanremo non è certo impensabile.